Le mani sulla città

le mani sulla città Nuovo Amministratore unico ad Isport Village srl che gestisce il Verde attrezzato Brancati. E’ il segretario di Ispica Domani, movimento che da sempre sostiene l’Amministrazione comunale in carica, che ha anche espresso il presidente del Consiglio comunale fino a qualche anno fa, che ha votato convintamente contro la mozione di sfiducia al sindaco, risultando determinante. Il patrimonio comunale è un aspetto importante e fondamentale dell’assetto finanziario complessivo dell’ente. E’ evidente una gestione del patrimonio comunale, dei beni comuni, in modo spregiudicato (oltre al “Brancati” ricordiamo il Mercato). La parola “opportunità” non esiste nel vocabolario di una compagine amministrativa che, anche con queste cose, certifica qual è il vero obiettivo che ha. In barba a quanti, in perfetta buona fede, sostengono la tesi diabolica e stravagante dell’annullamento del dissesto finanziario che è frutto di queste politiche, dure a morire. Da notare infine che il subentro dell’Amministratore di Isport Village è avvenuto l’8 novembre 2013 e che la comunicazione relativa è stata acquisita al protocollo del Comune il 5 dicembre 2013: perché la presa d’atto avviene dopo circa sei mesi, con Determinazione del Capo settore “Affari generali” numero 735 del 28 maggio scorso, come si può vedere nell’Albo pretorio online del Comune di Ispica? Per vedere la Determinazione clicca qui.

La nostra analisi del voto: ottimo risultato. E ora primarie fra i candidati e programma per le Amministrative 2015

pd primarie Il Partito democratico ha il dovere di offrire un suo candidato per la guida della città alle Amministrative dell’anno prossimo: per questo occorrono programma e candidati oggettivamente alternativi al centro-destra, dove sono già in corso riposizionamenti e operazioni trasformistiche miranti a fuggire dalle responsabilità che tutto il centro-destra ha nell’attuale situazione di dissesto politico, amministrativo e finanziario del Comune. Questa la conclusione dell’analisi del voto compiuta dal Comitato promotore del costituendo Circolo “John Fitzgerald Kennedy” di Ispica. Il Pd ha sfiorato il 28 per cento, mentre Marco Zambuto, il candidato sostenuto dal “Kennedy”, è risultato il più votato della lista del Pd ad Ispica con 363 preferenze, staccando di centouno voti il secondo, Giovanni Fiandaca.
Grande l’entusiasmo dei giovani e di tutto il Comitato promotore, nella consapevolezza che il suo attivismo, la sua capacità di mobilitazione, le sue proposte politiche e il suo peso adesso sono una risorsa per tutto il Partito democratico cittadino. Immediato il riferimento alle Elezioni amministrative del prossimo anno. Il risultato dice chiaramente che, rientrando il localismo, il Pd è l’alternativa naturale ad un sistema di governo e di potere che peraltro è stato duramente penalizzato dal voto alle Europee. E’ stato evidenziato come siano in corso manovre trasformistiche all’interno del centro-destra, vista l’improponibilità dell’attuale compagine amministrativa: non può sfuggire a nessuno, tuttavia, che i distinguo, oggi, mirano solo ad accreditare chi comunque ha le sue responsabilità nell’attuale situazione di crisi ai vari livelli ad Ispica.
In tale prospettiva il Comitato promotore del Circolo “J.F. Kennedy” ritiene che sia doveroso per il Partito democratico offrire una sua candidatura a sindaco, da scegliere se il caso con le Primarie da tenere in tempi brevi, e avviare un contatto diretto e costante con la città per definire il programma e da tenere con incontri, assemblee, iniziative a tema già in cantiere.

1616 volte GRAZIE !

Risultati elezioni europee ispica

L’effetto “paesano” di Forza Italia strappa al Pd di Ispica il primo posto. Ma è andata più che bene grazie soprattutto alla novità, alla freschezza, all’attivismo, alla capacità di mobilitazione del costituendo Circolo “Kennedy”. Abbiamo sostenuto con convinzione Marco Zambuto che è risultato il più votato del Pd ad Ispica staccando di cento voti il secondo Fiandaca. Grazie, grazie a tutti. Ovviamente da oggi è tutta un’altra storia. Per il Pd e soprattutto per Ispica. Inizia una campagna elettorale lunga in vista delle Amministrative dell’anno prossimo. Il Pd ne sarà inevitabilmente al centro.

Perché votare Pd e Marco Zambuto

vota pd scrivi ZambutoLe Elezioni Europee del 25 maggio sono un appuntamento importante anche per noi, estrema periferia dell’Europa.

L’impegno del segretario nazionale del Partito democratico e presidente del Consiglio MATTEO RENZI mira a rivendicare politiche per lo sviluppo e la crescita, lasciando alle spalle anni di austerità e di rigore che non spingono l’economia e non creano lavoro. Lo stesso Matteo Renzi ha anche stimolato la Sicilia a spendere i fondi comunitari, prospettando il suo intervento sostitutivo per non sprecare importanti occasioni di investimenti produttivi per i nostri territori.

Il Pd mette in campo la sua forza e i suoi uomini di punta per avvicinare a noi l’Europa e renderla un’opportunità e non un intralcio.

Ma riteniamo anche importante guardare all’Europa pensando alla nostra ISPICA.

Il centro-destra ha prodotto danni che viviamo quotidianamente sulla nostra pelle di cittadini. Come Comitato promotore del Circolo Pd “John Fitzgerald Kennedy” vogliamo contribuire a costruire l’alternativa avviando un proficuo dialogo con MARCO ZAMBUTO, candidato a queste elezioni che sosteniamo proprio perché la sua esperienza di sindaco di Agrigento costituisce un modello di efficienza. Nel corso della sua venuta ad Ispica, con Marco Zambuto abbiamo posto le basi per la ricerca di fondi europei per finanziare la revisione delle reti idrica e fognante nel centro urbano, il loro ampliamento nella fascia costiera e la riqualificazione degli impianti di depurazione.

Ecco perché consideriamo il voto al Pd e a Marco Zambuto un voto per Ispica.

L’idea che la Politica sia fatta da propositi chiari e trasparenti, da idee e realizzazioni a vantaggio della collettività, da persone capaci e disinteressate passa dal consenso al Partito democratico e a Marco Zambuto.

pd zambuto fac simile

Incontro con Marco Zambuto

Alcune parti dell’incontro tenuto ieri presso il Royal Bar ad Ispica. Nel video gli interventi di Gianni Stornello e Pietro Caruso. Conclude Marco Zambuto, Presidente dell’Assemblea regionale del PD Sicilia, Sindaco di Agrigento e candidato alle elezioni europee.

Ci scusiamo per la qualità delle riprese.

Il Circolo Pd “J.F. Kennedy” inaugura la sede e apre la campagna elettorale con Zambuto

Zambuto Ispica

Doppio appuntamento domani pomeriggio, domenica per il costituendo circolo del Partito democratico di Ispica intitolato a John Fitzgerald Kennedy. Ad entrambi gli appuntamenti sarà presente Marco Zambuto, presidente regionale del Pd, sindaco di Agrigento e candidato alle Elezioni europee del 25 maggio prossimo.

Alle 17 Zambuto presenzierà all’inaugurazione della sede del Comitato promotore del Circolo Kennedy, sita in via Mazzini, 34, angolo via Duca degli Abruzzi. Alle 18 l’esponente politico parteciperà ad un incontro pubblico organizzato al Royal Bar di viale Rapisardi, angolo corso Umberto.
Nella sede del Comitato promotore del circolo, il presidente Marco Zambuto sarà disponibile per un breve incontro con la stampa.