Il PD di Ispica e il dissesto finanziario del Comune

Il Segretario del Partito Democratico di Ispica Gianni Stornello interviene dopo che la Corte dei Conti ha avviato la procedura per il dissesto finanziario del Comune.

“L’unica responsabilità che siamo disposti a prenderci – dichiara Stornello – è quella dell’assunzione del dovere di guidare il cambiamento con un nuovo sindaco e una nuova Amministrazione comunale”.

La situazione finanziaria al Comune di Ispica, Il Pd dal prefetto per illustrare le sue proposte e per chiedere di controllare il corretto impiego dei trasferimenti

Il prefetto di Ragusa Giovanna Cagliostro ha ricevuto ieri i consiglieri comunali del Partito Democratico di Ispica, Pierenzo Muraglie e Giuseppe Roccuzzo, accompagnati per l’occasione dall’on. Roberto Ammatuna. L’incontro era stato richiesto al rappresentante del governo per illustrare le proposte del PD in ordine alla crisi finanziaria del Comune di Ispica, per chiedere una vigilanza straordinaria sul corretto utilizzo dei fondi in arrivo al Comune e perché l’Amministrazione comunale eviti strumentalizzazioni di natura elettorale e politica, in primo luogo a danno dei dipendenti comunali. Soddisfatti dell’incontro i rappresentanti istituzionali del Partito Democratico che hanno avuto modo di constatare la sensibilità del prefetto sui temi trattati, soprattutto riguardo alle difficoltà che in questo periodo, reso già critico dalla situazione economica generale, stanno attraversando i dipendenti comunali, senza stipendio da luglio, e i fornitori del Comune, non pagati da mesi e alcuni, addirittura, da anni. Continua a leggere