Se le regole vanno rispettate, le Primarie del 21 dicembre devono essere annullate

primarie annullate ispicaLa politica ispicese vive tempi difficili: protesa da un lato a preparare una nuova stagione dopo il decennio Rustico, vincolata dall’altro da tatticismi e manovre, che rischiano di compromettere definitivamente il futuro della nostra città. In questo clima il 21 dicembre scorso si sono svolte le Primarie del PD per la scelta del candidato sindaco alle amministrative di primavera. Noi tutti ci siamo impegnati, perché quel giorno fosse un momento di festa e di partecipazione democratica, libera e spontanea. Purtroppo non è stato così. La presenza di molti esponenti del centro-destra al seggio e la gestione non del tutto imparziale della coda hanno generato dubbi e sospetti, che noi chiediamo al nostro partito di fugare una volta per tutte. Il nostro candidato, Gianni Stornello, ha diramato una lettera aperta, nella quale denuncia la poca chiarezza nell’applicazione del Regolamento e la mancata convalida del risultato, che vede Muraglie prevalere nettamente su Roccuzzo e sullo stesso Stornello. In particolare l’art. 5 del Regolamento delle Primarie prescrive che gli elettori firmino una dichiarazione nella quale affermano di riconoscersi nel progetto politico del Pd, di votare per il nostro partito alle prossime elezioni e di autorizzare la loro iscrizione all’Albo pubblico degli elettori del Pd. Tale dichiarazione non è stata resa da nessuno dei votanti! Se le regole vanno rispettate, la consultazione deve essere annullata! Dal momento che il segretario del Circolo di Via Ruggero Settimo, Giovanni Gambuzza, e il segretario provinciale, Denaro, censurano l’azione di Stornello dicendo che le regole sono state pienamente rispettate, con toni al limite dell’offesa personale e debordando da quel ruolo “super partes”, che dovrebbero avere, è strano che critichino Stornello in nome di quelle stesse regole che le Primarie del 21 dicembre hanno clamorosamente eluso. A noi sembra che tali comportamenti siano in contraddizione con lo spirito unitario e coeso che il partito dovrebbe avere in questa difficile fase politica, che precede le elezioni comunali. Naturalmente, se l’unitarietà del partito significa approvare passivamente qualsiasi azione politica, anche al di fuori delle regole, noi, proprio in nome del Partito democratico, non ci stiamo! Come molti nostri elettori ci segnalano, c’è il rischio che ad Ispica il partito non sia autonomo, ma venga condizionato dall’esterno e costretto a piegarsi a logiche che nulla hanno a che fare con i principi e i valori democratici. Gianni Stornello, con la sua iniziativa, ha dato voce al diffuso malessere degli elettori e dei simpatizzanti di sinistra, che guardano sgomenti a ciò che è successo domenica 21 dicembre. Qualcuno di loro si è persino rifiutato di votare, per non partecipare ad un’operazione inaccettabile: la destra che sceglie il candidato del Pd! Noi, come circolo “Kennedy”, continueremo la nostra battaglia con maggiore determinazione, per fare in modo che ad Ispica il Pd ritrovi unità e coesione, senza pregiudicare i principi più genuini della nostra politica, che rimarrà sempre improntata alla trasparenza, alla chiarezza e al servizio nei confronti dei cittadini.

Diritti, lavoro, giovani: Domenica 10 febbraio Orfini e Raciti a Ispica

orfini raciti padua roccuzzo ispicaLa scelta giusta per affermare i diritti, dare priorità al lavoro, pensare ai giovani” è il tema dell’incontro organizzato dal Partito Democratico per domenica 10 febbraio alle ore 10:30 al il Cinema Diana di Ispica. Parteciperanno:

  • MATTEO ORFINI – Responsabile Cultura e informazione della Segreteria Nazionale del PD.
  • FAUSTO RACITI – Segretario Nazionale dei Giovani Democratici. Candidato alla Camera.
  • VENERINA PADUA – Candidata al Senato
  • GIGI BELLASSAI – Candidato al Senato
  • PEPPE ROCCUZZO – Canditato alla Camera

Cliccando qui trovate l’evento su facebook. Vi aspettiamo.

Assemblea PD: Per la rinascita di Ispica

PD Ispica LogoOltre sette anni di amministrazioni di centro-destra hanno devastato le finanze comunali, hanno fatto arretrare la città in tutti i campi, stanno facendo sopprimere quei servizi che sono stati il nostro fiore all’occhiello. Noi abbiamo denunciato in tempi non sospetti l’inadeguatezza delle politiche di questa amministrazione, abbiamo chiesto invano che fossero privilegiati il lavoro, lo sviluppo e i suoi fattori principali, dall’agricoltura all’impresa artigiana, dal turismo al territorio. Da soli però non contiamo nulla. Abbiamo bisogno di tutti voi, del sostegno della base. Contiamo sul vostro contributo in termini di idee per arricchire un dibattito politico che vuole fare rinascere la nostra città in un Paese restituito alla bella e sana politica che è quella che il Pd intende portare avanti. Ecco perché abbiamo considerato giunto il momento di vederci tutti insieme in un’assemblea aperta alla quale abbiamo voluto dare un tema significativo:

INSIEME PER LA RINASCITA DI ISPICA
Domenica 27 gennaio, ore 17,00
Salone dei Frati minori
Assemblea degli iscritti e amici del PD
Interverranno
Venerina Padua
candidata al Senato
Giuseppe Roccuzzo
candidato alla Camera
On. Giuseppe Digiacomo
che chiuderà l’assemblea

Il PD chiede un commissario per evitare gli allagamenti alla Marza

UAllagamento Marzan commissario per ordinare la pulizia dei canali della Marza e superare le inadempienze del Comune di Ispica. Lo hanno chiesto alla Regione i consiglieri comunali del Partito Democratico, Pierenzo Muraglie e Giuseppe Roccuzzo. In una nota ufficiale, inoltrata al competente servizio della Regione Sicilia, i due consiglieri democratici denunciano la persistente condizione di rischio allagamenti in cui si trovano diversi canali, ostruiti per la mancata pulizia da parte dei proprietari dei terreni confinanti. Si tratta di una sparuta minoranza di persone che non hanno eseguito le ordinanze del Comune di Ispica emesse a suo tempo per la pulizia dei canali. Nei loro confronti il Comune dovrebbe emettere un nuovo provvedimento, intimando la pulizia dei canali pena l’intervento diretto dello stesso Comune con addebito dei costi ai privati inadempienti. Ma questo secondo provvedimento l’Amministrazione non lo assume, determinando uno stato di rischio per la protezione civile, dal momento che, in caso di piogge torrenziali, tutto il sistema dei canali sarebbe intasato dalle poche ostruzioni rimaste. Della vicenda si sta anche occupando la magistratura, interessata da un consorzio privato sorto proprio per mantenere puliti ed efficienti i canali della Marza. Continua a leggere

Conferenza Stampa PD Ispica 01/12/12 – Video completo e intervista al segretario Gianni Stornello

Sabato 1° dicembre, nella sede del Pd cittadino in via Ruggero Settimo 12, si è tenuta una conferenza stampa del PD di Ispica. Tra gli argomenti trattati la crisi politico-amministrativa della ormai esigua maggioranza di centro-destra ad Ispica e la mozione di sfiducia al Sindaco, depositata dai consiglieri comunali del Partito Democratico di Ispica Pierenzo Muraglie e Giuseppe Roccuzzo (per maggiori informazioni leggere questo comunicato stampa).

In questo post oltre a potere visionare il filmato integrale della conferenza stampa è possibile ascoltare l’intervista fatta da Piero Giunta di Radio Dimensione Musica, dopo la conferenza stampa, al segretario del PD Gianni Stornello e leggere una parte dell’articolo pubblicato dal “Giornale di Sicilia”. Buona lettura e buona visione. Continua a leggere

La crisi politico-amministrativa ad Ispica, sabato conferenza stampa del Partito Democratico

Il Partito Democratico di Ispica ha indetto una conferenza stampa che si terrà sabato 1° dicembre alle 10,30 nella sede del Pd cittadino in via Ruggero Settimo, 12. Nel corso dell’incontro sarà esposto il punto di vista dei democratici in ordine agli argomenti oggetto dell’attualità politica locale: dalla crisi finanziaria del Comune a quella politica che, secondo il Partito Democratico, deve portare quanto prima alle elezioni amministrative per dare ad Ispica un’Amministrazione completamente nuova e non compromessa con il centro-destra. Alla conferenza stampa parteciperanno il segretario cittadino Gianni Stornello e i consiglieri comunali del Pd, Pierenzo Muraglie e Giuseppe Roccuzzo.

“Gravi criticità ed irregolarità nella gestione finanziaria”: la Corte dei conti boccia il Comune di Ispica. Il Pd: “Hanno fatto dei giochi di prestigio, ma il trucco c’era”

Durissima pronuncia della Corte dei conti contro il Comune di Ispica. Nella deliberazione numero 331/2012 dell’11 ottobre scorso la Sezione di controllo per la Regione siciliana della magistratura contabile, riferendosi alla gestione finanziaria del Comune di Ispica, parla senza mezzi termini di “profili di gravi criticità” e di “gravi irregolarità” e ordina allo stesso Comune una serie di misure correttive in materia di utilizzo di entrate a carattere straordinario per spese correnti, riscossione di tributi, contributi, bonus e finanziamenti di progetti CEE, spese per il personale e stabilizzazione dei precari. Continua a leggere

La situazione finanziaria al Comune di Ispica, Il Pd dal prefetto per illustrare le sue proposte e per chiedere di controllare il corretto impiego dei trasferimenti

Il prefetto di Ragusa Giovanna Cagliostro ha ricevuto ieri i consiglieri comunali del Partito Democratico di Ispica, Pierenzo Muraglie e Giuseppe Roccuzzo, accompagnati per l’occasione dall’on. Roberto Ammatuna. L’incontro era stato richiesto al rappresentante del governo per illustrare le proposte del PD in ordine alla crisi finanziaria del Comune di Ispica, per chiedere una vigilanza straordinaria sul corretto utilizzo dei fondi in arrivo al Comune e perché l’Amministrazione comunale eviti strumentalizzazioni di natura elettorale e politica, in primo luogo a danno dei dipendenti comunali. Soddisfatti dell’incontro i rappresentanti istituzionali del Partito Democratico che hanno avuto modo di constatare la sensibilità del prefetto sui temi trattati, soprattutto riguardo alle difficoltà che in questo periodo, reso già critico dalla situazione economica generale, stanno attraversando i dipendenti comunali, senza stipendio da luglio, e i fornitori del Comune, non pagati da mesi e alcuni, addirittura, da anni. Continua a leggere

Video Comizio PD Ispica – 03/06/2012

Visiona online il comizio del Partito Democratico di Ispica. Parlano i consiglieri comunali Pierenzo Muraglie e Giuseppe Roccuzzo, e il Segretario cittadino Gianni Stornello. Riprese e montaggio di Salvatore Belluardo. Continua a leggere

Il Pd sulle dimissioni dell’assessore Moncada: c’è un problema politico interno al centro-destra che paralizza la città

“Le dimissioni dell’assessore Moncada riaffermano un problema per l’Amministrazione comunale che è politico e amministrativo: il centro-destra deve prenderne atto e pensare all’interesse della città”. Lo afferma il segretario cittadino del Partito Democratico Gianni Stornello dopo le dimissioni dell’assessore ai Servizi sociali Tiziana Moncada, rese per l’impossibilità, denunciata dallo stesso ex assessore, di operare per il sistematico boicottaggio da parte del sindaco.

“Il sindaco farebbe volentieri a meno degli assessori – afferma Stornello – dimenticando che spesso il valore sta nella squadra, nella capacità di confrontarsi e anche di mettere in discussione le proprie idee. Continua a leggere