Prima i programmi, poi le candidature. Obiettivo: un’Amministrazione progressista e di cambiamento

consultazioni pd kennedy ispicaIl circolo del Partito democratico “John Fitzgerald Kennedy” di Ispica lancia una serie di iniziative per la costituzione di un’“Amministrazione riformista, progressista e di cambiamento” in vista della futura tornata elettorale amministrativa che si terrà nella primavera del prossimo anno. Siamo impegnati in una attenta azione di ascolto della città e delle sue categorie produttive. Dopo aver incontrato i cittadini e i titolari di esercizi commerciali dell’Area costiera, con cui sono stati analizzati i problemi e le prospettive della fascia che va da S. Maria del Focallo alla Marza, il circolo “Kennedy” parlerà con tutte le categorie produttive e sociali per elaborare scelte programmatiche concrete e fattibili. Nello stesso tempo proseguono i nostri incontri con il circolo Pd di via Ruggero Settimo e con buona parte delle forze politiche cittadine. L’obiettivo è quello di costruire un’alleanza di governo con coloro che non hanno preso parte alla catastrofica gestione amministrativa degli ultimi anni. Per risanare i danni prodotti dal centro-destra che ha causato il dissesto del Comune, il circolo “Kennedy” è pronto a lavorare con tutti quelli che si sentono parte di un progetto riformista e progressista di cambiamento. Fatte salve le reciproche identità, il circolo “Kennedy” intende discutere innanzitutto di progetti, quindi di candidature, per individuare una sintesi forte e convincente. La natura della nostra azione sarà sempre improntata alla chiarezza e alla trasparenza, per rispetto verso le forze politiche con cui stiamo dialogando e soprattutto verso i cittadini, che non tollerano più logiche oblique e poco trasparenti, ma esigono dalla politica serietà, correttezza e trasparenza. A questo proposito invitiamo simpatizzanti e amici a seguire, anche sui social network e sul nostro sito web, il lavoro che stiamo portando avanti nell’interesse esclusivo degli ispicesi.

Perché votare Pd e Marco Zambuto

vota pd scrivi ZambutoLe Elezioni Europee del 25 maggio sono un appuntamento importante anche per noi, estrema periferia dell’Europa.

L’impegno del segretario nazionale del Partito democratico e presidente del Consiglio MATTEO RENZI mira a rivendicare politiche per lo sviluppo e la crescita, lasciando alle spalle anni di austerità e di rigore che non spingono l’economia e non creano lavoro. Lo stesso Matteo Renzi ha anche stimolato la Sicilia a spendere i fondi comunitari, prospettando il suo intervento sostitutivo per non sprecare importanti occasioni di investimenti produttivi per i nostri territori.

Il Pd mette in campo la sua forza e i suoi uomini di punta per avvicinare a noi l’Europa e renderla un’opportunità e non un intralcio.

Ma riteniamo anche importante guardare all’Europa pensando alla nostra ISPICA.

Il centro-destra ha prodotto danni che viviamo quotidianamente sulla nostra pelle di cittadini. Come Comitato promotore del Circolo Pd “John Fitzgerald Kennedy” vogliamo contribuire a costruire l’alternativa avviando un proficuo dialogo con MARCO ZAMBUTO, candidato a queste elezioni che sosteniamo proprio perché la sua esperienza di sindaco di Agrigento costituisce un modello di efficienza. Nel corso della sua venuta ad Ispica, con Marco Zambuto abbiamo posto le basi per la ricerca di fondi europei per finanziare la revisione delle reti idrica e fognante nel centro urbano, il loro ampliamento nella fascia costiera e la riqualificazione degli impianti di depurazione.

Ecco perché consideriamo il voto al Pd e a Marco Zambuto un voto per Ispica.

L’idea che la Politica sia fatta da propositi chiari e trasparenti, da idee e realizzazioni a vantaggio della collettività, da persone capaci e disinteressate passa dal consenso al Partito democratico e a Marco Zambuto.

pd zambuto fac simile

Affidabili e alternativi, semplicemente “democratici”

circolo pd kennedy

Siamo un gruppo di democratiche e democratici agguerriti e motivati, che vogliono imprimere un cambiamento vero ad Ispica dopo anni di malgoverno e di rassegnazione. La nostra forza sono i nostri valori, che si esprimono nella storia del Partito democratico americano, di cui John Fitzgerald Kennedy è l’intramontabile leader entrato nel mito, e nella migliore tradizione riformista e progressista del centro-sinistra italiano. Proponiamo strategie concrete di intervento nel settore agricolo, nel commercio e nell’edilizia. Vogliamo lavorare per trovare soluzioni efficaci alla questione del carico fiscale, per costruire strutture ricettive e sportive all’altezza dei bisogni dei cittadini, puntando su nuove politiche giovanili e per i più deboli. Siamo convinti che le persone possano vedere migliorata la qualità della loro vita, se ad Ispica si instaureranno finalmente la giustizia sociale e la legalità, in uno spirito di solidale collaborazione tra cittadini, tramite la promozione economica e culturale della nostra città.

Siamo in attesa del riconoscimento formale da parte della Direzione provinciale del Partito democratico. Non appena arriverà, ci presenteremo alla città e insieme con essa, le sue energie migliori, i singoli e i gruppi non compromessi con un passato ed un presente da archiviare, vorremo stabilire le priorità di intervento, elaborare un programma dettagliato e rilanciare il progetto di “Ispica città-modello”.