“Fascia costiera di Ispica una priorità”, abbiamo avviato il confronto programmatico sul territorio

problemi e soluzioni per la fascia costiera di ispicaUna rappresentanza del Comitato Santa Maria del Focallo­-Marza, residenti, alcuni commercianti e titolari di piccole strutture ricettive hanno accolto l’invito del nostro Circolo a discutere dei problemi della fascia costiera. E’ iniziato così il confronto con la città che abbiamo avviato per l’elaborazione del programma in vista delle elezioni amministrative di primavera. E l’inizio dalla fascia costiera indica una priorità. Per la prima volta un partito politico di Ispica tiene un confronto pubblico nella fascia costiera, su questo tema in una posizione di ascolto dei problemi. Non riteniamo di avere ricette pronte, pur avendo già delle idee che partono dalla banale considerazione che Ispica è anche un comune costiero, che qui c’è un diffuso tessuto urbano che reclama il diritto di cittadinanza, come dimostra la tristissima vicenda della soppressione degli scuolabus o il fatto che alcune zone interne sono senza servizio di raccolta dei rifiuti”. Continua a leggere

Amministrative 2015, stiamo pensando al programma. Iniziamo dalla fascia costiera

amministrative 2015 fascia costiera“Problemi e soluzioni per la fascia costiera di Ispica”. Su questo tema il costituendo circolo “John Fitzgerald Kennedy” del Partito democratico ha indetto un incontro pubblico con i commercianti, gli operatori turistici, i titolari dei locali di intrattenimento, i rappresentanti delle associazioni e quanti a vario titolo sono interessati al rilancio della zona o che vi risiedono. L’incontro si svolgerà venerdì 26 settembre alle 17,30 nei locali della Pizzeria “Verde basilico” di Santa Maria del Focallo.
In vista delle elezioni amministrative del prossimo anno vogliamo prendere contatto con le varie realtà produttive e sociali della città e del territorio per elaborare un programma elettorale che sia quanto più possibile rispondente ai bisogni diffusi. Iniziamo dalla fascia costiera non a caso: essa è per noi strategica da un punto di vista economico e turistico e molto interessante sotto l’aspetto ambientale. Continua a leggere

Manutenzione straordinaria sul depuratore di S. Maria del Focallo, per il Pd è la risposta indiretta alla richiesta di chiarimenti sull’inquinamento del mare. Stornello: “Sapevano del guasto da maggio ed intervengono solo ora”

La Giunta comunale di Ispica, il primo di agosto, ha disposto un intervento di manutenzione straordinaria del depuratore di contrada Rio favara e dell’impianto di sollevamento dei liquami trattati dal depuratore per immetterli nella condotta sottomarina di allontanamento. Per il segretario cittadino del Partito Democratico, Gianni Stornello, è la risposta indiretta dell’Amministrazione comunale alla sua richiesta di chiarimenti sulle condizioni del mare e sul funzionamento degli impianti di depurazione, dopo le notizie circolate di recente sul presunto inquinamento del mare di Ispica. Lo stesso Stornello rileva che l’Ufficio tecnico comunale, già il 29 maggio scorso, aveva segnalato il guasto al depuratore e che solo il primo di agosto la Giunta ha deliberato l’avvio della procedura per l’affidamento dell’intervento di riparazione con cottimo fiduciario, facendo trascorrere praticamente tutta l’estate con il depuratore in panne. Continua a leggere