Il circolo “Kennedy” del PD in piena campagna di tesseramento

In pieno svolgimento il tesseramento al Partito democratico. Ad Ispica il circolo “John Fitzgerald Kennedy” ha già iniziato la raccolta delle adesioni e dei rinnovi delle tessere per il 2018.

Diverse le nuove iscrizioni al PD, visto da molti cittadini come argine al populismo dilagante e come garanzia di serietà e dinamismo all’interno dell’Amministrazione comunale.

Il tesseramento culminerà con il congresso di circolo che al “Kennedy” si terrà venerdì 30 novembre nella sede di via Mazzini, 34, anche se sarà possibile tesserarsi oltre tale data.

Gli interessati ad aderire al Partito democratico possono recarsi nella sede del circolo, telefonare al 338 7076745 o inviare un’email a pd.kennedy.ispica@gmail.com.

Incontro con Marco Zambuto

Alcune parti dell’incontro tenuto ieri presso il Royal Bar ad Ispica. Nel video gli interventi di Gianni Stornello e Pietro Caruso. Conclude Marco Zambuto, Presidente dell’Assemblea regionale del PD Sicilia, Sindaco di Agrigento e candidato alle elezioni europee.

Ci scusiamo per la qualità delle riprese.

Il Circolo Pd “J.F. Kennedy” inaugura la sede e apre la campagna elettorale con Zambuto

Zambuto Ispica

Doppio appuntamento domani pomeriggio, domenica per il costituendo circolo del Partito democratico di Ispica intitolato a John Fitzgerald Kennedy. Ad entrambi gli appuntamenti sarà presente Marco Zambuto, presidente regionale del Pd, sindaco di Agrigento e candidato alle Elezioni europee del 25 maggio prossimo.

Alle 17 Zambuto presenzierà all’inaugurazione della sede del Comitato promotore del Circolo Kennedy, sita in via Mazzini, 34, angolo via Duca degli Abruzzi. Alle 18 l’esponente politico parteciperà ad un incontro pubblico organizzato al Royal Bar di viale Rapisardi, angolo corso Umberto.
Nella sede del Comitato promotore del circolo, il presidente Marco Zambuto sarà disponibile per un breve incontro con la stampa.

Affidabili e alternativi, semplicemente “democratici”

circolo pd kennedy

Siamo un gruppo di democratiche e democratici agguerriti e motivati, che vogliono imprimere un cambiamento vero ad Ispica dopo anni di malgoverno e di rassegnazione. La nostra forza sono i nostri valori, che si esprimono nella storia del Partito democratico americano, di cui John Fitzgerald Kennedy è l’intramontabile leader entrato nel mito, e nella migliore tradizione riformista e progressista del centro-sinistra italiano. Proponiamo strategie concrete di intervento nel settore agricolo, nel commercio e nell’edilizia. Vogliamo lavorare per trovare soluzioni efficaci alla questione del carico fiscale, per costruire strutture ricettive e sportive all’altezza dei bisogni dei cittadini, puntando su nuove politiche giovanili e per i più deboli. Siamo convinti che le persone possano vedere migliorata la qualità della loro vita, se ad Ispica si instaureranno finalmente la giustizia sociale e la legalità, in uno spirito di solidale collaborazione tra cittadini, tramite la promozione economica e culturale della nostra città.

Siamo in attesa del riconoscimento formale da parte della Direzione provinciale del Partito democratico. Non appena arriverà, ci presenteremo alla città e insieme con essa, le sue energie migliori, i singoli e i gruppi non compromessi con un passato ed un presente da archiviare, vorremo stabilire le priorità di intervento, elaborare un programma dettagliato e rilanciare il progetto di “Ispica città-modello”.

Nasce un Circolo del Pd intitolato a John Fitzgerald Kennedy

pietro-aprile Al via la fondazione di un nuovo circolo del Partito democratico ad Ispica che sarà intitolato a John Fitzgerald Kennedy. L’iniziativa è di un gruppo di dirigenti ed iscritti al partito, molti dei quali sono storici sostenitori del segretario nazionale del Pd, Matteo Renzi. In una lettera inviata fra gli altri al segretario provinciale Denaro e al presidente della Commissione provinciale per il congresso Bellassai, i componenti il Coordinamento cittadino Pietro Aprile, Pietro Caruso, Gianna Cataudella, Gianni Stornello e Giovanni Tringali si dimettono dal Coordinamento e formalizzano la richiesta di riconoscimento del nuovo circolo che, a termini di statuto, dovrà essere esaminata dalla Direzione provinciale del Partito democratico. “A tale decisione – si legge nella lettera – gli scriventi sono arrivati dopo le note vicende che hanno caratterizzato il Congresso cittadino del partito, tenuto il 26 ottobre u.s.”. Dopo la dimissioni del segretario eletto Gianni Stornello, i cinque esponenti democratici “ritengono inutile ogni tentativo di ricomposizione che non passi da un nuovo Congresso che elegga nuovo Segretario e nuovo Coordinamento. L’attuale Coordinamento, espressione di un accordo unitario che aveva portato all’elezione del segretario il 26 ottobre, non può esistere proprio perché direttamente collegato ad un segretario eletto che si è dimesso”. Continua a leggere

Stornello commenta le Primarie dell’8 dicembre a RDM

Piero Giunta di Radio Dimensione Musica ha intervistato il segretario cittadino del Pd, Gianni Stornello sulle Primarie dell’8 dicembre. L’intervista va in onda nelle edizioni di Dimensione Notizie di oggi.

Questi i risultati delle elezioni del Congresso di venerdì 15 novembre

Convenzione circolo Pd Ispica:

Renzi: 29
Cuperlo: 12
Civati: 3
Pittella: 0
Votanti: 44

Delegati eletti alla Convenzione provinciale:

Pietro Aprile (Renzi)
Giovanni Gambuzza (Cuperlo)

Convalidato il congresso del Pd di Ispica, segretario e direttivo eletti con il cento per cento dei voti validi

Congresso pd ispica stornelloLa Commissione provinciale per il congresso del Partito democratico ha convalidato il congresso del Pd di Ispica, tenuto sabato scorso. Ha dichiarato regolarmente eletti, con il cento per cento dei voti validi, il segretario Gianni Stornello e il Coordinamento da lui proposto è frutto di un accordo unitario nel partito. Con la decisione dell’organismo provinciale di garanzia, si chiude sul piano formale la vicenda legata al rinnovo delle cariche nel Pd cittadino.

La riconferma del segretario Stornello è legata all’elezione di un nuovo Coordinamento nel quale figurano volti nuovi, diversi giovani e molte donne. I nomi nuovi sono quelli di Carmela Gradanti (insegnante in pensione) Pietro Caruso (laureando in Scienze politiche), Giuseppe Fronte (architetto), Silvia Calascibetta (insegnante), Gianna Cataudella (casalinga), Paola Tonaca (insegnante). Risultano invece riconfermati Pietro Aprile, Giovanni Barone, Salvatore Belluardo, Salvatore Carpanzano, Salvatore Carpintieri, Diego Ciranda, Carmelo Cirmena, Gabriella Cocuzza, Carmela Corallo, Antonino Fermo, Evelyn Floriddia, Giovanni Gambuzza, Antonino Gianì, Mattia Moltisanti, Concetta Salerno, Enzo Spatola, Giovanni Tringali. Sono componenti di diritto i consiglieri comunali Pierenzo Muraglie e Giuseppe Roccuzzo.

Nei prossimi giorni il presidente dell’Assemblea congressuale Diego Ciranda convocherà il Coordinamento per il suo insediamento e per l’attribuzione delle cariche interne.

 

Sabato 26 Congresso cittadino del Pd di Ispica

Sezione PD IspicaSi terrà sabato 26 ottobre alle 17 nella sede di via Ruggero Settimo, 12, il Congresso cittadino del Partito democratico di Ispica. Gli iscritti al Pd saranno chiamati ad eleggere il segretario cittadino ed il Coordinamento e a votare sui candidati a segretario provinciale e i delegati per l’Assemblea e la Convenzione provinciale.

Inizia così la lunga fase congressuale del Pd che si concluderà l’8 dicembre con le primarie per l’elezione diretta del nuovo segretario nazionale.

Il programma del congresso prevede una breve relazione del segretario cittadino uscente, Gianni Stornello e la presentazione dei candidati alla segreteria provinciale del partito che sono Giuseppe Calabrese, Mario D’Asta e Giovanni Denaro. Seguirà un dibattito, quindi le votazioni. Le candidature a segretario cittadino potranno essere presentate anche nel corso dello svolgimento del congresso: a ciascuna candidatura a segretario sarà collegata una lista per il Coordinamento. Per la prima volta, infatti, il segretario cittadino del Pd verrà eletto direttamente dagli iscritti.

Ma a Londra sanno che anche Ispica fa parte dei “luoghi di Montalbano”?

loggiato di sinatra ispica Esplode all’estero la Montalbano-mania, con riflessi straordinari sul turismo per i luoghi dove le varie serie della rivisitazione televisiva dei romanzi di Andrea Camilleri sono state ambientate. Ispica, che fa parte a pieno titolo dei cosiddetti “luoghi di Montalbano”, potrebbe approfittarne e il Partito democratico propone all’Amministrazione comunale l’adozione di alcune misure per sfruttare i flussi che, grazie anche all’Aeroporto di Comiso, si stanno concentrando nella zona.

“In Gran Bretagna – dichiara il segretario del Pd, Gianni Stornello – la BBC sta dando “Il commissario Montalbano” e proprio da lì gruppi organizzati sfruttano la linea aerea Londra-Comiso chiedendo espressamente di vedere i luoghi che sono stati il set della fiction. Ad Ispica sono state girate scene importanti, specie delle serie più recenti. Ricordiamo fra gli altri il loggiato del Sinatra e i diversi interni, come quelli della società operaia “Garibaldi”, di Palazzo Modica di corso Garibaldi e del casino Bruno di Belmonte. Ci chiediamo perché non ne stiamo approfittando. Continua a leggere