Viabilità ad Ispica, il Pd: rimuovere subito i paletti di corso Umberto e i sensi unici delle vie Acireale e Sicilia. Sicurezza a rischio, residenti e commercianti penalizzati

Le misure adottate di recente sulla viabilità cittadina dall’Amministrazione comunale sono sbagliate e creano problemi alla sicurezza della circolazione, al transito dei mezzi di soccorso, agli abitanti delle zone interessate e ai commercianti. Lo sostiene il Partito Democratico di Ispica che chiede la rimozione dei paletti installati al posto delle fioriere lungo alcune vie che incrociano corso Umberto e la revoca dei sensi unici nelle vie Acireale e Sicilia.

“Qualsiasi ostacolo alla circolazione dei veicoli deve essere amovibile – spiega il segretario cittadino del Pd di Ispica, Gianni Stornello – perché un mezzo di soccorso, come un’ambulanza, un mezzo dei vigili del fuoco, o le auto in fuga per un terremoto devono potere transitare agevolmente con un semplice spostamento degli stessi ostacoli. Invece in alcune vie che incrociano corso Umberto le fioriere, che erano amovibili, sono state sostituite da paletti piantati per terra: un fatto sulla cui legittimità avanziamo serie riserve. Per non parlare dei sensi unici istituiti nelle vie Acireale e Sicilia. E’ inutile girarci attorno – sostiene il segretario del Pd – questi sensi unici sono stati istituiti perché la rotonda della parte alta di via Brescia è stata ricostruita non considerando i flussi di traffico veicolar. Insomma l’hanno sbagliata. Continua a leggere